10/01/2020 | Cile

Domanda mercati asiatici: +42%

Si conferma la tendenza al rialzo delle esportazioni cilene di mirtilli, con un incremento del 42% dei volumi spediti verso i mercati asiatici.

 

Secondo l'ultimo rapporto del Comitato di Arándanos di ASOEX, durante la 51esima settimana, si conferma la crescita delle esportazioni di mirtilli, con 10.686 tonnellate. Il totale accumulato fino a questa data è di 38.093 tonnellate, il 4% in più rispetto alla stagione precedente nella stessa settimana.

 

Tutti i mercati hanno ricevuto più frutta, in particolare il Far East, che è quello che è cresciuto di più, con un incremento del 42% delle spedizioni (2.300 tonnellate).

 

Solo il mercato nordamericano è sceso del 4% rispetto alla scorsa stagione (830 tonnellate). Per la frutta congelata, le spedizioni si sono attestate a 2.643 tonnellate, il 46% in più rispetto al 2018.

 

 

Fonte: simfruit cl

© Copyright 2011 - Fructidor International - All rights reserved.