17/11/2022 | Tutti i paesi

Europa a corto di oltre 2 milioni di autisti entro il 2026?

Se le autorità non interverranno, si aggraverà la carenza di autisti di camion in Europa, sebbene i camion trasportino trasportano il 75% delle merci europee in volume e l'85% dei prodotti deperibili.
 
Un report dell'International Road Transport Union (IRU) rivela che la carenza di autisti di camion, autobus e pullman in Europa sta assumendo proporzioni molto serie. La situazione non fa che peggiorare per l'aumento della richiesta di trasporto in un momento in cui la popolazione dei conducenti sta invecchiando. Il report stima che tra il numero di pensionamenti e quello di nuovi autisti, il tasso di posti vacanti per gli autisti di camion balzerà a oltre il 60% entro il 2026.
 
L'Europa potrebbe trovarsi a corto di oltre due milioni di autisti entro il 2026, con ripercussioni sulla metà di tutti i movimenti merci.
 
Per evitare che la scarsità di autisti si aggravi, il report raccomanda alle autorità pubbliche di adottare misure per agevolare l'accesso alla professione da parte dei giovani (abbassamento dell'età minima, sovvenzioni per i costi di abilitazione e formazione, ecc.) e delle donne. Settore pubblico e privato devono collaborare, secondo il report, che presenta venti soluzioni messe in piedi da associazioni di trasporto stradale, spedizionieri e aziende.
 
 
 
Fonte: iru.org
 
 
 
© Copyright 2011 - Fructidor International - All rights reserved.