CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Perù 18/04/2019

Mercato europeo: la crescente domanda lascia intravvedere opportunità

Invia a un collega 
Versione stampabile 

Il consumo di lime nei paesi europei è aumentato del 33% in pochi anni e si prevede un ulteriore incremento in futuro. Se da un lato i principali fornitori sono il Messico e il Brasile, altri paesi sono entrati in questo mercato.

 

Il Centro para la Promoción de Importaciones de Países en Desarrollo (CBI) riferisce che le importazioni europee di lime fresco sono passate da 111.000 tonnellate nel 2013 a 148.000 tonnellate nel 2017. I due principali paesi fornitori del mercato europeo sono Messico e Brasile, seguiti da Israele e Stati Uniti, con volumi molto più contenuti.

 

Anche nuovi paesi fornitori quali Vietnam, Guatemala, Colombia e Perù hanno effettuato spedizioni in Europa.

 

Secondo il CBI la domanda europea continuerà a rafforzarsi, e va conquistata una nicchia di mercato da parte di fornitori in grado di soddisfare la crescente richiesta di lime biologici.

 

 

Fonte: agraria.pe

Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Francia SARL AROMAVE - Francia - 1. Prezzemolo riccio - 2. Prezzemolo piatto - 3. Erbe aromatiche fresche
Kenya Go Foods Ltd - Kenya - 1. Avocado - 2. Mango - 3. Frutti della passione
Olanda Sweet & Fresh B.V. - Olanda - 1. Limone - 2. Arancia - 3. Frutti rossi
Spagna Karma Produce S.L. - Spagna - 1. Erbe aromatiche - 2. Erbe aromatiche fresche - 3. Soncino
Cina Dory Agricultural Co., Limited - Cina - 1. Limone - 2. Asparago - 3. Aglio
Kenya Primax Agencies Ltd - Kenya - 1. Avocado - 2. Fagiolo - 3. Mango
Francia Du Menhir Sarl - Francia - 1. Fragola - 2. Cetrioli
Messico Tropic Fresh - Messico - 1. Limone verde - 2. Avocado - 3. Mirtillo
Marocco Palmagri - Marocco - 1. Mirtillo - 2. Lamponi
Become Gold


Gli europei sono sempre più appassionati di lime
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina