CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Argentina 16/12/2020

Limone argentino: 2020 positivo & prospettive prossima campagna

Invia a un collega 
Versione stampabile 

Per la prossima stagione le previsioni indicano un volume di 200.000-220.000 tonnellate di limoni esportati.

 

Nonostante il significativo calo di produzione dei limoni, arrivata quest'anno a 1,5 milioni di tonnellate contro gli 1,85 milioni di tonnellate dell'anno passato, in Argentina, il volume di frutta esportata ha reso la campagna positiva.

 

Del volume totale prodotto nel 2020, l'80% del quale proveniente dalla regione di Tucumán, circa 1.100.000 tonnellate erano destinate a scopi industriali, circa 145.000 tonnellate al consumo sul mercato locale e 254.000 tonnellate all'esportazione come frutta fresca. Questo volume di esportazioni ha generato ricavi per circa 242 milioni di dollari.

 

Nel 2020, l'Unione Europea è ancora una volta la principale destinazione degli agrumi argentini, con 128.400 tonnellate esportate. Gli Stati Uniti sono il secondo maggior acquirente di limoni argentini, seguiti da Russia e Paesi Bassi.

 

Pablo Padilla, presidente di Acnoa (Asociación de Citricultores del Noroeste Argentino), ha specificato che il volume dei limoni argentini esportati negli Stati Uniti nel 2020 è aumentato di quasi il 45% con circa 34.000 tonnellate e un valore di 33 milioni di dollari contro le 23.500 tonnellate esportate l'anno precedente. Nel 2021 le esportazioni dovrebbero arrivare a quota 40.000 tonnellate. 

 

Nonostante l'impatto della pandemia, il limone argentino è entrato sul mercato cinese, dove è stato inviato un primo carico di 500 tonnellate. Attualmente il comparto è impegnato in diverse campagne per promuovere il consumo di limoni in nuovi mercati come India e Cina.

 

Per la prossima stagione ci si aspetta un'ulteriore diminuzione della produzione totale di limoni, a circa 1 milione di tonnellate (-30%). La flessione è da attribuire al periodo secco e gelido degli ultimi mesi che ha interessato le zone di produzione. Malgrado il calo previsto, le stime indicano un livello di 200.000-220.000 tonnellate di limoni esportati.

 

 

Fonte: lanacion

 
Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Stati Uniti d'America ART Agro Industrial - Stati Uniti d'America - 1. Banana Canarie - 2. Mango
Perù Koriwasi Frut SAC - Perù - 1. Avocado - 2. Avocado Hass - 3. Mirtillo
Belgio Fresh Connection bvba - Belgio - 1. Magazzini frigoriferi - 2. Trasporti nazionali su strada - 3. Trasporti marittimi
Francia Oui Fresh - Francia - 1. Frutta - 2. Verdura - 3. Patate
Francia Aromave Sarl - Francia - 1. Coriandolo - 2. Prezzemolo riccio - 3. Erbe aromatiche fresche
Italia Ortalba Srl. - Italia - 1. Kiwi - 2. Limone verde - 3. Cipolla
Kenya Go Foods Ltd - Kenya - 1. Avocado - 2. Mango - 3. Fagiolo
Olanda Sweet & Fresh B.V. - Olanda - 1. Limone - 2. Arancia - 3. Frutti rossi
Spagna Karma Produce S.L. - Spagna - 1. Limone - 2. Clementina - 3. Cetrioli
Become Gold


Nel 2020 l'Argentina ha esportato 254.000 tonnellate di limoni freschi, mentre per la prossima stagione le esportazioni sono stimate tra le 200.000 e le 220.000 tonnellate
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina