CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Inghilterra 16/12/2021

Importatori britannici: 33% non ancora preparato a nuove disposizioni doganali

Invia a un collega 
Versione stampabile 
Come risultato della Brexit, dal 1° gennaio 2022 entreranno in vigore nuove regole doganali e — in base a un recente sondaggio — un terzo degli importatori britannici non è preparato a questi cambiamenti.
 
Il quotidiano The Guardian cita il sondaggio, condotto dall'Institute of Directors (IoD), mostrando che tre dirigenti delle società di import su dieci affermano di non essere affatto preparati ai cambiamenti, e circa il 37% delle piccole imprese e quasi un quarto delle grandi aziende dichiarano di non essere pronte.
 
Dal 1° gennaio 2022, le imprese che importano merci dalla UE non potranno più approfittare della proroga temporanea di sei mesi che consente loro di ritardare la dichiarazione delle merci all'HMRC (HM Revenue & Customs) e il pagamento dei dazi doganali dovuti. Da quella data, le imprese dovranno farlo immediatamente.
 
"Tra pochi giorni saranno introdotti cambiamenti significativi alle nostre disposizioni doganali, per i quali una gran parte delle imprese non è preparata o semplicemente non è al corrente", ha commentato Kitty Ussher, capo economista dell'IoD. Aggiungendo che questo probabilmente andrà a esacerbare i problemi esistenti della supply chain, portando a un'ulteriore congestione nei porti e a costi ulteriori per le aziende importatrici.
 
 
Fonte: theguardian.com
Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Egitto Fruttella For Food Industry S.A.E. - Egitto - 1. Arancia - 2. Pampaleone - 3. Mandarini
Francia AG'POM - Francia - 1. Patate - 2. Carota - 3. Cipolla
Become Gold


Quasi un terzo delle imprese britanniche che importano merci dalla UE è completamente impreparato alle nuove regole doganali che entreranno in vigore il 1° gennaio 2022 (foto: healthyfood.com)
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina