CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Iran 08/09/2022

Iran: ottenuto accesso a mercato cinese per agrumi freschi

Invia a un collega 
Versione stampabile 
Iran e Cina hanno concluso accordi che consentono agli agrumi freschi iraniani di entrare sul mercato cinese.
 
Pochi giorni fa, gli accordi sono stati sottoscritti virtualmente tra il Ministro dell'Agricoltura iraniano e il capo delle dogane cinesi. Svariati agrumi freschi iraniani — come arance, mandarini e limoni — possono ora entrare in Cina, a condizione che soddisfino le condizioni dei protocolli fitosanitari e di sicurezza precedentemente negoziati tra i due paesi.
 
L'Iran produce circa 5,5 milioni di tonnellate di agrumi all'anno e il valore dell'export si aggira intorno ai 15,2 milioni di dollari. Principali destinazioni delle esportazioni iraniane sono Azerbaijan, Armenia, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Kazakistan.
 
Parallelamente alla firma dell'accordo sugli agrumi, le due nazioni hanno anche stretto un'intesa per l'esportazione in Cina di miele iraniano, la cui produzione annuale ammonta a circa 130.000 tonnellate. 
 
Attualmente l'Iran esporta in Cina prodotti agricoli per un valore di soli 0,5 milioni di dollari, ma questa cifra potrebbe aumentare significativamente con l'apertura del mercato cinese agli agrumi freschi e al miele.
 
 
 
Fonte: presstv.ir, parstoday.com, tehrantimes.com
 
 
 
 
Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Svizzera Sofresco - Svizzera - 1. Mora - 2. Mirtillo
Become Gold


La Cina concede l'accesso al proprio mercato agli agrumi freschi iraniani (arance, mandarini, limoni) (foto: iranexportmarket.com)
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina