CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Cile 08/11/2023

Tecnologia che garantisce qualità e purezza in selezione semi mais

Versione stampabile 
Uwafen Seeds, azienda cilena di San Clemente, 300 km a sud di Santiago, è uno dei leader nella moltiplicazione di semi di mais di alta qualità, esenti da funghi, scolorimenti e altre specie di mais indesiderate come quello ammaccato.
 
L'azienda serve i principali produttori di mais del mondo e offre soluzioni per soddisfare un'ampia gamma di esigenze: dall'impollinazione manuale alla produzione in campo su larga scala, inclusi semi e incrementi, test di purezza genetica, monitoraggio delle malattie e test di fioritura, il tutto effettuato nell'ambito di un protocollo rigoroso per mantenere la riservatezza del materiale genetico. "Il principio fondamentale della nostra attività è garantire la riservatezza, la tutela della privacy e il rispetto di tutte le informazioni relative al materiale di sementi di mais fornito dai nostri clienti per la moltiplicazione dei semi. Grazie a questo approccio onesto e affidabile Uwafen Seeds ha potuto stabilire relazioni forti e durature con i clienti", afferma Alejandro Puentes, direttore della lavorazione sementi presso Uwafen Seeds.
 
Oltre alla stazione sperimentale e al vivaio, la società gestisce un impianto di lavorazione con tutte le attrezzature necessarie per classificare, lavorare e confezionare i semi. Consentendo così ai clienti di esportare i semi direttamente sul mercato desiderato, quali ad esempio Nord America, Europa, Asia e Oceania — i mercati più importanti sono Stati Uniti, Cina, Giappone, Francia, Spagna e Turchia.
 
Benché ogni cliente abbia standard qualitativi specifici, anche per le diverse varietà di mais dolce, è chiaro che la differenziazione tra le due specie, mais dolce e dentato, è fondamentale per garantire elevati standard produttivi..
 
Alejandro Puentes spiega: "Per noi, la capacità di eliminare i chicchi estranei dai semi di mais dolce era essenziale. Potrebbe trattarsi di mais ammaccato o chicchi colpiti dal fusarium, un fungo filamentoso presente comunemente nel substrato che colpisce non solo il mais, ma anche un'ottantina di altre colture. Usavamo la Nimbus 640, una buona macchina, ma non abbastanza avanzata per questo compito. Per questo motivo i lotti che non raggiungevano la qualità richiesta con questa attrezzatura dovevano essere puliti a mano, a un costo molto elevato, senza certezza di date di completamento e con rilavorazioni importanti. Da marzo di quest'anno lavoriamo con la TOMRA 5C. Appena l'abbiamo installata, abbiamo notato un aumento di efficienza. Ora non solo possiamo assicurare un'elevata qualità dei semi di mais trattati, ma lo facciamo in tempi minori, e questo ci permette di migliorare i tempi di consegna ai clienti. Inoltre, grazie alla notevole precisione della tecnologia BSI+, siamo riusciti a ridurre i costi di produzione di circa il 60%.
 
 
Uwafen Seeds: un rapporto strategico storico 
 
Il rapporto tra TOMRA Food e Uwafen Seeds risale al 2015, quando l'azienda cilena acquistò la prima Nimbus 640 per la classificazione delle sementi. Nel tempo, esigenze e costi di produzione sono aumentati. Per rispondere a tali problematiche, Uwafen Seeds aveva bisogno di una nuova tecnologia in grado di andare ancora oltre nella qualità dei suoi servizi.
 
Come afferma Carlos González, Direttore Vendite Cile di TOMRA Processed Food, società di TOMRA Food: "I semi di mais dolce sono destinati al consumo umano, sia fresco che confezionato o congelato, mentre il mais dentato è per il consumo animale. Qualsiasi contaminazione nella fase di moltiplicazione dei semi influisce notevolmente sul prodotto finale. Durante il processo di semina e impollinazione delle piante di mais, possono verificarsi incroci accidentali con altri semi indesiderati, come il mais ammaccato —un grosso problema perché la presenza di questo contaminante può comportare la perdita di interi lotti di raccolto. La difficoltà principale nel processo di selezione dei semi è che i due sono così simili fisicamente che i metodi di pulizia meccanica e manuale non sono sufficienti. È qui che entra in gioco TOMRA 5C e la sua tecnologia BSI+ sviluppata internamente."
 
TOMRA 5C: tecnologia BSI+ molto efficiente
 
La selezionatrice TOMRA 5C è ideale per una varietà di applicazioni grazie all'efficienza senza eguali della combinazione di laser ad alta risoluzione e tecnologia BSI: gli oggetti possono essere infatti analizzati non solo per colore e forma, ma anche per le caratteristiche biologiche, in modo che queste immagini spettrali identifichino le loro caratteristiche biometriche uniche.
 
TOMRA ha organizzato una dimostrazione presso le sue strutture di Santiago per identificare la tecnologia più adatta alla selezione dei due semi.
 
“Abbiamo inviato campioni di lotti in cui i grani ammaccati non erano stati completamente rimossi con altre apparecchiature. Devo dire che il risultato è stato ottimo e migliore del previsto. Anche se non siamo rimasti sorpresi, perché conoscevamo già le capacità di TOMRA”, spiega Alejandro Puentes.
 
Fernanda Rubilar, Sales application engineer,, spiega: "Questi test sono stati complicati dalla somiglianza fisica dei due semi, ma il mais dentato ha un contenuto di amido più elevato rispetto al mais dolce. Questo genera una diversa riflessione della luce, ed è proprio questa differenza che la telecamera con tecnologia BSI+ può vedere. Nessun'altra tecnologia (NIR, telecamera RGB o laser) è in grado di vedere la differenza tra i due semi. Questa attrezzatura è molto efficinte. Per alcune specie di mais dolce, possiamo raggiungere l'85% di efficienza nel primo passaggio del processo e fino al 98% nel secondo."
 
"La TOMRA 5C che abbiamo acquistato ci dà la sicurezza di fornire ai clienti un servizio di selezione dei semi della massima qualità. È la migliore attrezzatura sul mercato. Garantisce un'elevata produttività a un costo molto basso rispetto alla pulizia manuale richiesta in precedenza. Operiamo ancora sugli stessi mercati di prima, ma ora, grazie a TOMRA, i nostri clienti sono soddisfatti e abbiamo ridotto significativamente gli sforzi umani e i costi. Adoro la tecnologia TOMRA", dichiara Alejandro Puentes.
 
 
Il segmento delle sementi: una nicchia a elevato potenziale
 
Il team TOMRA Food in Cile sta già portando avanti test con altri prodotti per rispondere al crescente interesse per questo tipo di soluzioni, sia su questo mercato che negli Stati Uniti. Negli ultimi mesi sono state effettuate sperimentazioni conclusive con altri cereali e semi quali frumento, orzo, avena, lupino, carote, zucca, anguria, cavolfiore, lattuga, peperoni e fiori. In questo caso, le demo si svolgono con una TOMRA 3C, una macchina laser ad alta efficienza dotata di due telecamere che ispezionano il prodotto da entrambi i lati per rilevare i difetti di colore e forma più sottili.
 
 
 

Se desiderate passare alle soluzioni di sorting TOMRA, inviate una richiesta.

 

 

 

Become Gold


Uwafen Seeds, azienda cilena di San Clemente, 300 km a sud di Santiago, è uno dei leader nella moltiplicazione di semi di mais di alta qualità, esenti da funghi, scolorimenti e altre specie di mais indesiderate come quello ammaccato
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina